diritti alimentazione

Blog di Tiziano Motti: Una Vita più Sana

Conoscere le etichette alimentari per un’alimentazione consapevole.

Lascia un commento

Le etichette della maggior parte dei prodotti ortofrutticoli e ittici dei mercati rionali non sono in regola. È quanto emerge da una ricerca effettuata dal Movimento difesa del cittadino, su un campione di banchi alimentari dei mercati italiani.
Il dato più allarmante è quello secondo il quale l’80% dei banchi ortofrutta e circa il 55% di quelli che vendono prodotti ittici, sono sprovvisti di un’etichetta conforme alla normativa.
Mancano infatti alcune informazioni fondamentali per effettuare un acquisto sicuro, prima fra tutte la provenienza dell’alimento, che, secondo la stessa ricerca, è assente in circa la metà di essi.
I produttori si concentrano invece su altri dettagli  più “commerciali”, che generalmente attirano l’occhio del compratore: il prezzo, e la varietà o specie del prodotto venduto.
Numerose etichette di alimenti appartenenti al campione esaminato, infatti, riportano solamente queste due caratteristiche.

La ricerca del Mdc impone una riflessione sulle abitudini commerciali e alimentari dei cittadini.
Il consumatore medio é davvero interessato solo al prezzo e alla varietà di ciò che mangia, o, se fosse adeguatamente informato sull’argomento etichette alimentari, pretenderebbe di conoscere maggiori dettagli dei prodotti acquistati?
Basta osservare l’attuale comportamento dei cittadini, per scoprire che la risposta corretta è la seconda.  Soprattutto in questi anni di crisi economica, infatti, la maggior parte delle persone pone molta più attenzione agli acquisti che fa, in primis alla spesa.
Scegliere in modo intelligente ciò che si compra e si mangia, infatti, oltre a rendere più consapevoli del proprio nutrimento, è un ottimo modo per evitare lo spreco di cibo.

L’eurodeputato Tiziano Motti definisce gli sprechi “un problema enorme per l’Europa”, che andrebbe arginato con un’adeguata normativa europea alimentare.
Durante i suoi interventi in televisione, il presidente di Europa dei diritti si è spesso soffermato sull’importanza di un’alimentazione corretta e consapevole, approfondendo la tematica delle etichette alimentari.
Una questione da lui ampiamente dibattuta è stata in particolare quella della loro visibilità.
Le informazioni sugli alimenti, per legge, devono essere scritte con un carattere di almeno 1,2 millimetri, tale da poter garantire a tutti, anziani compresi, un’agevole lettura delle stesse.
In caso contrario, dice Motti, “è inutile fare tante regole, se non si leggono”.

L’europarlamentare ha analizzato anche il tema dei contenuti delle etichette, illustrando le normative UE a riguardo. La legge europea di riferimento è stata approvata nel novembre 2011, ma i tempi di messa in atto sono molto dilatati. Per dare la possibilità alle aziende produttrici di adeguare i loro stabilimenti, infatti, in alcuni casi le nuove norme entreranno in vigore nel 2014-2016.
Ad ogni modo, entro questo periodo di tempo, i produttori saranno finalmente obbligati a rendere nota e visibile al consumatore la “tabella energetica”, riportando le calorie e i nutrienti di ogni cibo.
Essi dovranno inoltre sostituire la generica dicitura “grassi vegetali”, specificando quali tipi di oli siano effettivamente contenuti nel prodotto.

Nell’attesa della concretizzazione di questi obblighi legislativi, oltreché morali, ci si auspica che l’Unione Europea possa rapidamente prendere le decisioni giuste per garantire i diritti alimentari dei cittadini. La loro tutela è infatti essenziale per la salute e la vita dell’essere umano.
A tal proposito, non bisogna mai dimenticare la famosa massima “Noi siamo quello che mangiamo”, che racchiude tutta l’importanza delle nostre scelte alimentari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...